CRACRAPUNK

LUCCI E BRUNELLO (ITALIA)

06/10/2022 - 19:30

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani (Sala Piccola) - Torino

Durata: 50 min.

dai 5 ANNI

con
Marco Lucci
testo e regia
Gigio Brunello
burattini e scene
Marco Lucci e Sig. Formicola
costumi
Mauro Mesina e Kim Hyoung Hui
luci
Pino Bernabei e Gigi Proietti
produzione Fontemaggiore – Centro di Produzione Teatrale

PRIMA ASSOLUTA

ACQUISTA QUI IL TUO BIGLIETTO

Un fagotto, abbandonato in mezzo alla neve, chiama la mamma. Di chi è questo neonato caduto  dal cielo per errore e finito davanti alla porta di Ada, la Morte? Come resistere di fronte a tanta tenerezza? Perfino il freddo cuore di Ada non rimane indifferente e da quel momento i giorni trascorrono sereni e diventano anni, fra giochi sulla neve, indovinelli e ninne nanne.
Ma ad una certa età la musica cambia il ragazzo che ora si chiama Punk decide di partire per  andare a cercare i suoi veri genitori. Finito per caso al castello, Punk strabilia il re e la regina per i prodigi di cui è capace, ma loro non sanno che “CRA CRA CRA …” Cosa succede, che cos’è questo suono all’improvviso? “CRA CRA CRA …” Così non capiamo! Cosa non sanno il re e la regina? Perché la Morte sta arrivando al castello?

Nelle pieghe di una trama semplice che racconta di un trovatello alla ricerca dei suoi genitori sono rintracciabili gli elementi del mito di Edipo: Ricky la sfinge mezzo pollo e mezzo manico di scopa, gli indovinelli, Tiresia nelle vesti di una cicogna che sa tutto ma non può parlare perché dice solo cra cra. Uno spettacolo per tutte le età con una storia ricca di immagini, che si
snoda in maniera comica e inaspettata.

 


MARCO LUCCI burattinaio su quattro ruote con le valige cariche di idee, collaborando con numerosi artisti fra cui Eva Hausegger, Matthias Traeger, Gigio Brunello, Gyula Molnàr, ha costruito il suo repertorio di spettacoli con protagonisti  burattini, marionette, marionette da tavolo, pupazzi, muppet. Ha lavorato in teatri grandi e piccoli, in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Ecuador.  Per lo spettacolo ZAc_Colpito al cuore ha ottenuto l’Eolo Award come migliore novità di Teatro di Figura. Ad Incanti presenta in prima assoluta il suo ultimo lavoro con testo e regia di Gigio Brunello.

GIGIO BRUNELLO dal 1978 è autore di testi di drammaturgia di figura e di prosa, attore, burattinaio e sperimentatore di nuove possibilità del teatro in baracca. Inventore di alte drammaturgie per il teatro in baracca, negli anni ha presentato al pubblico spettacoli originali e rivisitazioni di classici da Goldoni a Nievo, da Buchner a Shakespeare, a Leopardi. Per la sua attività di sperimentazione e innovazione nel teatro di figura ha ricevuto numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero, dove molte delle sue opere sono state tradotte e rappresentate: Eolo Awards (2012 e 2009), Puppets fest Gorizia (2003), Sirena d’oro (2002), Gran Prix Festival Internazionale di Bielorussia (2000), Silvano d’oro (1998), Marionetta d’oro (1997).
Dalla lunga collaborazione con Gyula Molnàr nascono spettacoli che rivoluzionano il teatro di figura tradizionale. Nel 2002 il Macbeth all’improvviso, spettacolo per burattini liberamente tratto dal Macbeth di William Shakespeare, è vincitore del Premio Nazionale Critici di Teatro e del Premio Sirena d’oro al Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure Arrivano dal Mare!

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani (Sala Piccola) - Torino

Corso Galileo Ferraris 266/C, 10134 Torino

Vuoi acquistare i biglietti?
Rimani informato sui nostri eventi

Rimani informato sui nostri eventi

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle attività di Incanti!

Contatti
Incanti

Rassegna Internazionale di Teatro di Figura

Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombre, Direzione Artistica di Alberto Jona

P.I. 07752280011
C.F. 97586980019

Associazione Culturale Controluce Teatro © 2022   |   P.I. 07752280011 – C.F. 97586980019   |   Tutti i diritti riservati   |
Powered by WordPress   |   Design by Erica Bortolussi