le iniziative

Progetto Cantiere

Percorso di accompagnamento alla produzione per artisti, artiste e compagnie di Teatro di Figura

Progetto Cantiere non sta mai fermo e ogni anno si mette in discussione per trovare la formula migliore in grado di dare un’opportunità concreta, stimolando compagnie emergenti che utilizzano il linguaggio del teatro di figura come loro linguaggio principale.

In quest’undicesima edizione le artiste, gli artisti e le compagnie avranno un tempo più breve per concretizzare e strutturare i propri lavori dalla selezione alla messa in scena a Torino.

Quest’anno vogliamo soffermarci sulla creazione artistica per dare risalto al percorso e alle idee. Vogliamo creare un momento di incontro, a Torino, che sia un vero e proprio “cantiere aperto” che tenga lontana la competizione e vivo lo scambio e la collaborazione artistica.

e se vuoi saperne di più

Scarica il bando e la Scheda di Iscrizione

scadenza posticipata al
18 aprile 2024

per inviarci la tua proposta

I progetti candidati al bando dovranno essere originali e utilizzare il linguaggio del Teatro di Figura, declinato in tutte le sue forme, come linguaggio prevalente seppur contaminato da altre forme proprie del teatro contemporaneo (danza, musica, video, ecc.)

Progetto CANTIERE selezionerà i progetti più interessanti, tra quelli pervenuti, i quali accederanno alla fase conoscitiva che si realizzerà il

21 maggio 2024
a Ravenna
in occasione della XXXXIX edizione di Arrivano dal Mare!

Vuoi scoprire gli spettacoli del Festival Incanti?
Rimani informato sui nostri eventi

Rimani informato sui nostri eventi

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle attività di Incanti!

Contatti
Incanti

Rassegna Internazionale di Teatro di Figura

Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombre, Direzione Artistica di Alberto Jona

P.I. 07752280011
C.F. 97586980019

Associazione Culturale Controluce Teatro © 2024   |   P.I. 07752280011 – C.F. 97586980019   |   Tutti i diritti riservati   |
Powered by WordPress   |   Design by Erica Bortolussi