Maze - Labirinto

Unterwasser

10/10/2020 - 21:00

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani (Sala Grande) - Torino

Durata: 50 min.

Senza parole

concept, creazione, performers
Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio
musiche originali
Posho
progettazione luci
Matteo Rubagotti
con il sostegno di
Théâtre La Licorne, Dunkerque (FR), Teatro del Lavoro, Festival città delle 100 scale, CasermArcheologica

Maze è una live performance di ombre. Una riflessione sull’esistenza in soggettiva, attraverso gli occhi della sua protagonista: l’arrivo al mondo, la ricerca di senso, la partenza dal mondo. Galleggiare, immergersi, abbandonare.
Il linguaggio universale del teatro visuale senza parole diviene qui lo strumento per indagare l’umano e le sue sfaccettature.

Finalista a In-box 2019, in Maze quel che sorprende è la minuzia di certi dettagli o la straordinaria efficacia prospettica di quando si guarda il mondo dalle più decentrate angolazioni come capita nella realtà. C’è molto di cinematografico, in tutto ciò.

>> Guarda il Trailer <<


UNTERWASSER è un gruppo di ricerca, fondato nel 2014 da Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti e Giulia De Canio, che indaga le reciproche contaminazioni teatro visuale e arte contemporanea. Il gruppo intraprende un lavoro su due binari paralleli: da una parte quello performativo, dall’altra quello espositivo/installativo.
Il teatro di UnterWasser è un’Installazione mobile da fruire nell’evolversi delle scene, nella fluidità del loro scorrere. La materia si trasforma davanti allo spettatore e le prospettive si modificano secondo il principio del montaggio cinematografico. Protagonisti sono l’oggetto artistico, l’immagine, la scultura, la materia in movimento. Il performer è al servizio dell’oggetto e ne diviene animatore.
Le installazioni di UnterWasser hanno una drammaturgia teatrale, un movimento narrativo che le rende dinamiche ed evocative. Le immagini sono tratte dal mondo dell’onirico, pozzo da cui attingere suggestioni dell’universo interiore, con riferimenti estetici ispirati all’arte figurativa.
Il primo lavoro di UnterWasser, OUT ha ricevuto i seguenti riconoscimenti: EOLO AWARD 2016; PREMIO BENEDETTO RAVASIO 2016; MENZIONE SPECIALE FESTEBÀ 2015; FINALISTA PREMIO SCENARIO INFANZIA 2014, MENZIONE SPECIALE OSSERVATORIO STUDENTESCO.
OUT dal 2015 è stato rappresentato in Cina, Spagna, Italia, Germania, Paesi Bassi, Francia, Svizzera, Portogallo, Croazia, superando le 200 rappresentazioni.
Nel 2018 ha debuttato con lo spettacolo MAZE al Festival Città delle 100 Scale di Potenza per il quale ha svolto residenze artistiche al Théâtre La Licorne di Dunkirk, al Teatro del Lavoro di Pinerolo, alla CasermArcheologica di Sansepolcro e al Festival Città delle 100 Scale di Potenza. MAZE è finalista a INBOX 2019.
Nel 2018 ha creato per il RomeEuropa Festival l’installazione AMARBARÌ, nelle sale dell’Ex Mattaoio di Testaccio a Roma.
Nel 2019 la compagnia riceve il PREMIO VALTER FERRARA al FESTIVAL DI RADICONDOLI

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani (Sala Grande) - Torino

Corso Galileo Ferraris 266/C, 10134 Torino

Vuoi acquistare i biglietti?
Rimani informato sui nostri eventi

Rimani informato sui nostri eventi

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle attività di Incanti!

Contatti
Incanti

Rassegna Internazionale di Teatro di Figura

Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombre, Direzione Artistica di Alberto Jona

P.I. 07752280011
C.F. 97586980019

Seguici sui Social
Misure di trasparenza
Privacy Policy
Cookie Policy

Associazione Culturale Controluce Teatro © 2020   |   P.I. 07752280011 – C.F. 97586980019   |   Tutti i diritti riservati   |
Powered by WordPress   |   Design by Erica Bortolussi