Progetto Accademia

accademia

5 OTTOBRE ORE 20:30 e 22:30
Sala Piccola Casa del Teatro

PROGETTO ACCADEMIA
PAS # STUTTGART

Allievi dell'Università Statale di
Musica e Arti Sceniche di Stoccarda



20:30         
ECHO OF AN END
di e con Li Kemme
                   SANS TITRE
di e con Coiline Ledoux, supervisione Stephanie Rinke
22:30          FÜR DICH REISS’ICH DIE SCHÖNSTEN BLUMEN RAUS
di e con Britta Tränkler, Anne-Sophie Dautz
                   VERSUS
di e con Noémie Beauvallet

Quarto anno per il Progetto Accademia che si propone di dare visibilità alle principali scuole d’arte drammatica che includono il Teatro di Figura nella loro offerta formativa offrendo così uno spunto di riflessione sulla formazione italiana legata a questo genere teatrale. Ospite quest’anno la Staatliche Hochscule für Musik und Darstellende Kunst Stuttgart.
L’università partecipa attivamente a una rete che coinvolge importanti realtà musicali e teatrali per offrire la possibilità, ai suoi studenti, di acquisire la maggior esperienza possibile sul campo. Da un lato lo scopo è quello di fornire agli studenti un mezzo per sviluppare le proprie capacità artistiche, dall’altro le varie collaborazioni e i progetti proposti servono ad ancorare sempre più l’università nella scena culturale della regione, facilitando così gli studenti nell’inserimento nel mondo del lavoro, ricordando quanto la formazione sia parte essenziale ed integrante della cultura nella regione di Stoccarda e nello stato di Baden-Württemberg. Il corso di laurea in Figurentheater esamina quello che è oggi il teatro visivo contemporaneo e cosa può potenzialmente diventare domani. Include l’apprendimento delle tecniche di animazione sia tradizionali che contemporanee (pupazzi, teatro d’oggetti, teatro materiale, film ecc.) e incoraggia la scoperta del proprio potenziale creativo.

Ad Incanti alcuni studenti presentano quattro lavori da loro realizzati.

                                                                                      Tutti gli spettacoli sono inclusi nel biglietto di LA PELLE DU LARGE

5 OTTOBRE ORE 20.30
Sala Piccola Casa del Teatro

ECHO OF AN END
di e con Li Kemme
Rumori. Tutto è rumore. Il rumore del tempo, il rumore dell’inizio, il rumore dei macchinari, della accelerazione, il rumore intimo, il rumore nella nostra testa. Cosa succederebbe se fosse fermato? In Echo of an End dieci apparecchiature, che rappresentano il rumore del mondo si spegneranno una dopo l’altra. Arriveranno simultaneamente tutte alla fine.

SANS TITRE
di e con Coiline Ledoux, supervisione Stephanie Rinke
Sans Titre è un dialogo fra la vita di tutti i giorni e lo straordinario. È il suggerimento di un’intima rivoluzione? È il “chi sono io” urlato nel cuscino. Sans Titre è quando ci permettiamo di entrare e uscire dal cerchio.

5 OTTOBRE ORE 22.30
Sala Piccola Casa del Teatro

FÜR DICH REISS’ICH DIE SCHÖNSTEN BLUMEN RAUS
di e con Britta Tränkler, Anne-Sophie Dautz

Due performer indagano, con tre oggetti prefabbricati, l’amore. Le azioni fra performer e oggetti incarnano le incertezze, le certezze e le domande sull’amore. 15 minuti per ripensare l’amore e i rapporto in modo non convenzionale.

VERSUS
di e con Noémie Beauvallet

Versus parla di cambiamento. Il cambiamento emotivo ci è familiare. Un incontro o una nuova percezione possono innescare un senso di cambiamento in noi. Ma quando il cambiamento è fisico siamo spiazzati, ribaltati e per questo un po’ confusi. Plume, il protagonista di Versus, va a cercare il se stesso cambiato, costretto a camminare sul soffitto. Grazie a questa assurda e poetica situazione, vedrà le cose in modo diverso

Stampa Email

loghi 2019

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.