CANTIERE 2013

nosferatumurnau01gjp-aqjq
CANTIERE 2013
1/Nano Egidio IL TERRIBILE MASSIMO TERRORE
2/
TCP Tanti Cosi Progetti QUESTA MANO PARLA
3/
Figurentheater Eva Sotriffer DRACULA – IL NON MORTO SFIDA LA MORTE
4/
Giovannini e Campanoni SO KIND DRACULA
Giovedì 3 Ottobre 2013
ore 16.00, 17.00, 18.00 e 19.00

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
sala piccola e caffetteria
Corso Galileo Ferraris 266 Torino

Con il sostegno di AIACE Torino, in collaborazione con:
Museo Nazionale del Cinema di Torino
Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus
Teatro del Buratto
Il Cerchio di Gesso Compagnia Teatrale
Is Mascareddas

logoAIACEp   buratto LOGOp is mascareddas p logop

Dopo il successo dell'edizione 2012 torna la sezione OFF di Incanti che vedrà 4 compagnie, selezionate appositamente per CANTIERE, presentare uno studio di circa mezz'ora su un tema proposto dal Festival: Dracula, l'emblematico personaggio nella storia del cinema che si presta sia a livello tematico che immaginifico a possibili letture stimolanti nell'approccio col Teatro di Figura. Una giuria di esperti premierà lo studio più interessante. La premiazione avverrà durante la serata.

Nano Egidio

IL TERRIBILE MASSIMO TERRORE
di e con Nano Egidio

In un lontano presente il Conte, terribile vampiro e celebre attore cinematografico, è caduto in disgrazia e non può più neanche usare il proprio nome perché di proprietà della sua vecchia casa di produzione. Per questo si fa chiamare Massimo Terrore, o almeno così si farebbe chiamare se qualcuno, oltre al suo maggiordomo, lo degnasse di attenzione. Mai come questa volta il tempo ha avuto la meglio su un essere immortale.

TCP Tanti Cosi Progetti
QUESTA MANO PARLA
di Danilo Conti e Antonella Piroli

Un fanatico vecchio protezionista vive nel passato ed ha raccolto spezzoni e vecchie frasi dalle più varie produzioni su Dracula. Da quando in un incidente ha perso una mano si dedica al suo lavoro solitario. Solo una coppia di amici di tanto in tanto gli rende visita. Nella sala di seconda visione dove ancora lavora si è ricavato un camerino personale per coltivare la sua ricerca dove ogni sera si trucca e traccia coreografie sulle musiche della colonna sonora dei Popol Vuh: Devi articolare le dita... ed essere ungherese... Desidera l'immortalità del personaggio ammirato e il potere, ma non ne comprende l'aspetto più terribile e pesante. La sua ossessione finirà per fargli incontrare l'ultimo vampiro bramoso del potere assoluto.

Figurentheater Eva Sotriffer
DRACULA – IL NON MORTO SFIDA LA MORTE
con Eva Sotriffer, musica eseguita dal vivo da Max Castlunger

Il conte Dracula è stanco. Stanco di essere immortale senza trovare affetto, compassione, amore: vita. Riconosce che il suo desiderio di vita eterna è fallito e così decide di voler morire per trovare almeno pace e tranquillità. Però morire per un vampiro così semplice non è. Come non c'è vita senza morte ugualmente non c'è morte senza vita! Dovrà andare alla ricerca della Morte in persona, solo lei potrà fargli capire come funzionano le cose e chi comanda veramente.

Giovannini e Campanoni
SO KIND DRACULA
con Erica Giovannini e Francesco Campanoni

So Kind è una ballata teatrale liberamente ispirata alla storia di Dracula.E' il tentativo di restituire attraverso la danza e poche parole la molteplicità di emozioni, pensieri ed atmosfere che questa storia scatena. Il risultato è uno spettacolo visionario, una collana di frammenti cuciti insieme da un filo invisibile. La condizione del viaggio, inteso anche come bisogno di scoprire parti nascoste di sé talvolta imbarazzanti da rivelare, l'incontro con l'ignoto e la ricerca di punti di riferimento sono temi centrali Pochi brani che delineano, sostengono, disegnano alcune situazioni ed atmosfere, talvolta assomigliando alle didascalie di un quadro, talvolta a componimenti poetici.

Stampa Email

loghi 2018

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.