Presentazione 2017

La ventiquattresima edizione di Incanti, grazie al sostegno del MIBACT, Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Fondazione Piemonte dal Vivo, Comune di Grugliasco e l'Institut Ramon Llull della Catalogna, è dedicata al rapporto fra Musica e Teatro di Figura. Dal rumore al grammelot, dalla musica pop al melodramma, non soltanto come colonna sonora, la musica e il suono diventano drammaturgia e narrazione a confronto con l'eccellenza del Teatro di Figura internazionale.
Per sette giornate compagnie provenienti da Spagna, Israele, Portogallo, Germania, Ucraina e Italia, compongono un programma ricco e pieno di sorprese, a cui si aggiungono gli appuntamenti fissi del festival: la decima edizione del PIP – Progetto Incanti Produce, affidato alla regista russa Anna Ivanova-Brashinskaya; la sesta edizione del Progetto CANTIERE, rivolto a giovani compagnie emergenti, in collaborazione con il Teatro del Buratto di Milano, la compagnia Is Mascareddas di Cagliari e il Teatro delle Briciole di Parma; e la terza edizione del Progetto Accademia, che quest'anno vede la ESELx - Escola Superior de Educação di Lisbona, con due rappresentazioni e un workshop.
Incanti inaugura quest'anno un nuovo spazio di collaborazione con l'Istituto Ramon Llull della Catalogna, con la consulenza del Festival IF di Barcellona: si tratta di una finestra sul Teatro di Figura catalano contemporaneo. Per l'occasione è nato un progetto originale di cooperazione internazionale per la creazione di uno spettacolo ad hoc per l'edizione, tra il gruppo Besllum Visual Art di Mallorca e il giovane gruppo rock torinese ZYP.
Continuano i rapporti con enti e istituzioni come il Museo Nazionale del Cinema, che ospiterà la giornata dedicata al tema Marionette e Cinema con alcuni filmati del maestro ceco Jiri Trnka, il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, con il workshop di teatro d'ombra, il Comune di Grugliasco con il progetto PIP e la sezione per le scuole Piccoli Incanti. Altri partner che collaborano per la realizzazione dell'iniziativa sono la Fondazione TRG e l'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

CONTROLUCE Teatro d'Ombre
Direzione artistica
            
 
   PROGRAMMA 2017                      PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE                   CREDITS e INFO 2017

Stampa

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.