Butterfly blues

antoNoh2 Martedì 3 ottobre, ore 21.00
Casa del Teatro Sala Grande

CONTROLUCE TEATRO D'OMBRE (Italia)

BUTTERFLY BLUES

Dramaturgia, messinscena e regia
Controluce Teatro d'Ombre
musica Giacomo Puccini
interventi musicali Andrea Chenna
testo Rosa Mogliasso
coreografia Antonella Usai e Marco Intraia
sagome originali Cora Demaria
costumi Sita Singh
disegno luci Simona Gallo

con Antonella Usai, Marco Intraia, Cora Demaria, Alberto Jona, Jenaro Meléndrez

voce recitante Eliana Cantone

Produzione
PONDEROSA Music&Art
CONTROLUCE Teatro d'Ombra.

Si ringraziano Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus di Torino e la Città di Grugliasco.

Puccini agonizza nel suo letto d'ospedale a Bruxelles, muto, con gli aghi radioattivi della terapia infilzati ingola, come farfalla in una teca.

Aspetta di morire e nel delirio del dormiveglia la donna che lo accudisce bagnandogli le labbra con lo champagne, gli appare annebbiata, immagine confusa tra sollievo e ansia, misteriosa ed enigmatica come una figura di teatro Nō, fino a incarnare la stessa Butterfly. Attraverso musica, parole, ombre e danza, lo spettacolo ripercorre la storia di seduzione, abbandono, attesa, inganno e suicidio. Le scelte musicali frantumano e ricostruiscono, come in un mosaico della memoria, la tragedia di Butterfly, in un continuo susseguirsi di superfici che accolgo il mondo effimero, atemporale ed evanescente delle ombre.

Stampa

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.