The ratcatcher

ratcatcherPIP 2017 diretto da Anna Ivanova-Brashinskaya

3 ottobre ore 20.00 e 22.30
Casa del Teatro Sala Piccola

The ratcatcher

direzione Anna Ivanova-Brashinskaya
con Andrei Balan, Aga Blaszczak, Sara Celeghin, Lorenzo Galli, Ahmed Hany, Francesca Quatraro
assistente Marco Intraia

PRIMA ASSOLUTA

Anna Ivanova-Brashinskaya dedica il PIP 2017 al pifferaio di Hamelin, la leggenda sassone messa in poesia da Goethe e oggetto di trascrizione dei fratelli Grimm che narra di un musicante che allontana dalla città i ratti al suono del suo strumento magico.

La regista russa ha selezionato un gruppo eterogeneo di attori, cantanti e burattinai, provenienti da Italia, Egitto, Polonia e Romania con cui ha lavorato intensamente per 22 giorni. La musica, tema del festival, è il fil rouge dello studio creatodurante il laboratorio allo Chalet Allemand di Grugliasco.

"Mi piacciono i linguaggi sconosciuti, inaspettati e incomprensibili. Quei linguaggi che non sono ancora stati scoperti. O anche inventati. Cercare un linguaggio nuovo durante la creazione di uno spettacolo è per me la parte più stimolante e importante del processo" Anna Ivanova-Brashinskaya

Al termine dello spettacolo inoltre è previsto un incontro con Anna Ivanova-Brashinskaya

Stampa

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.