The ratcatcher

ratcatcherPIP 2017 diretto da Anna Ivanova-Brashinskaya

3 ottobre ore 20.00 e 22.30
Casa del Teatro Sala Piccola

The ratcatcher

direzione Anna Ivanova-Brashinskaya
con Andrei Balan, Aga Blaszczak, Sara Celeghin, Lorenzo Galli, Ahmed Hany, Francesca Quatraro
assistente Marco Intraia

PRIMA ASSOLUTA

Anna Ivanova-Brashinskaya dedica il PIP 2017 al pifferaio di Hamelin, la leggenda sassone messa in poesia da Goethe e oggetto di trascrizione dei fratelli Grimm che narra di un musicante che allontana dalla città i ratti al suono del suo strumento magico.

La regista russa ha selezionato un gruppo eterogeneo di attori, cantanti e burattinai, provenienti da Italia, Egitto, Polonia e Romania con cui ha lavorato intensamente per 22 giorni. La musica, tema del festival, è il fil rouge dello studio creatodurante il laboratorio allo Chalet Allemand di Grugliasco.

"Mi piacciono i linguaggi sconosciuti, inaspettati e incomprensibili. Quei linguaggi che non sono ancora stati scoperti. O anche inventati. Cercare un linguaggio nuovo durante la creazione di uno spettacolo è per me la parte più stimolante e importante del processo" Anna Ivanova-Brashinskaya

Al termine dello spettacolo inoltre è previsto un incontro con Anna Ivanova-Brashinskaya

Stampa Email

loghi 2019

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.