IRENE VECCHIA "Un Caso Cromosomico"

sabato 10 ottobre ore 22.30 Casa del Teatro - Sala Piccola

irenev IRENE VECCHIA (Italia)

"Un Caso Cromosomico"

assolo di Irene Vecchia
con la collaborazione artistica di Gyula Molnàr
Spettacolo vincitore del progetto Cantiere INCANTI 2012
nell'ambito dell'iniziativa Grimmland. Märchenhaft. Da favola! del Goethe-Institut
"La saga non tutta muore se tanti la spargono: è anch'essa un dio immortale.(Esiodo,763)"
Questa la frase che i fratelli Grimm citavano in apertura alla prima edizione della loro raccolta di fiabe popolari. Come il codice genetico è un'eredità che si tramanda nell'unicità degli individui, così la narrazione epica si sparge in giro e genera evoluzioni a spirale. Ambientata a Napoli, questa è una storia che tratta di eredità genetica e non. Il mistero che avvolge l'identità di una persona è una cronaca, una storia da analizzare, un caso cromosomico. Gli indizi si susseguono per fare luce sulla vicenda di una giovane donna. Una straordinaria storia di gente comune.

IRENE VECCHIA comincia con Pulcinella nel 2000, seguendo i maestri guarattellari della tradizione napoletana: Salvatore Gatto, Maria Imperatrice e Bruno Leone.
Prosegue nella ricerca e nella conoscenza dell'arte del teatro, frequentando corsi intensivi per professionisti del settore e privilegiando le forme di rappresentazione "per figura", a partire dai vari generi di burattini, accostandosi all'antico teatro delle ombre, e incontrando le marionette di Stephen Mottram.

Stampa Email

loghi 2019

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.