Presentazione 2003

INCANTI compie dieci anni. Un traguardo importante per un festival nato nel I994 quasi come una scommessa: aprire il teatro di figura. proprio per le sue possibilità suggestive, immaginifiche e narrative, al pubblico adulto. II teatro di figura, con le sue radici millenarie unite alla ricerca attuale in continua e sorprendente trasformazione, è in grado di accostarsi ai grandi temi dell'uomo e raccontare anche la complessità del mondo contemporaneo.
In questi dicci anni di vita Incanti ha mantenuto fede a questa precisa impostazione artistica, privilegiando spettacoli che basavano la loro poetica sul rapporto con la musica, la poesia e le arti visive in genere. Fin dalle prime edizioni Incanti ha costruito la sua programmazione da una parte sulla ricerca e sugli sviluppi del teatro di figura internazionale, dall'altra sulle grandi tradizioni e in particolare quelle orientali che sono all'origine del teatro di figura. Così con gli anni Incanti è cresciuto e si è fatto conoscere in Italia e all'estero presentando spettacoli in prima assoluta o nazionale di compagnie provenienti da tutto il mondo.
Dieci anni, dunque, di storia: Incanti è nata nel 1994 da una iniziativa di Controluce Teatro d'Ombre grazie al sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte e alla collaborazione del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea. Oggi Incanti conta stabilmente sull'appoggio della Città di Torino, della Compagnia di San Paolo e della Fondazione CRT, e per la parte organizzative con il MAS Juvarra, teatro stabile di innovazione. Ormai consolidati sono i rapporti con il Festival di teatro di figura "L'altro volto del teatro" di Cagliari, l'Istituto per i Beni
Marionettistici e il Teatro Popolare; nelle diverse edizioni hanno collaborato con Incanti enti come il Museo Nazionale del Cinema, I'Asifa, l'Istituto Giapponese di Cultura a Roma.
Per la decima edizione Incanti propone uno sguardo sulla storia del Teatro di Figura e in particolare sulle grandi famiglie di marionettisti e sugli eredi di quelle tradizioni, e dunque le Marionette Colla che inaugurano. ma anche i Pulcinella della tradizione napoletana, i pupi siciliani, le ombre che discendono idealmente dallo "Chat noir" di Parigi, il teatro d'ombre turco e il teatro Kathakali, grande matrice orientale del teatro europeo anche contemporaneo.
E come sempre grazie al pubblico che ha seguito Incanti in questi anni e festeggia con noi il decimo anniversario.

Torino Settembre 2003

Controluce Teatro d'Ombre
direzione artistica                                Programma 2003                  Presentazione istituzionale

Stampa Email

loghi 2019

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.