Intervista ad Alberto Jona per la rivista Krapp’s Last Post

Alberto Jona, direttore artistico del festival Incanti, è stato recentemente intervistato da Mario Bianchi per la rivista online Krapp’s Last Post, raccontando gli inizi del festival e le sue evoluzioni nel corso degli anni, e illustrando anche la strada che il festival ha deciso di intraprendere per questo strano 2020.

L’intervista è stata l’occasione inoltre per un confronto sul teatro di figura estero in rapporto con quello italiano, decisamente indietro su molti aspetti.

In che direzione sta andando il festival?

La strada che percorre il festival è quella di mantenere sempre più forte il collegamento alla contemporaneità, cosa che il linguaggio del Teatro di Figura riesce a raccontare egregiamente.

A maggior ragione oggi, in un momento storico che ha portato dei cambiamenti che lasceranno il segno nel futuro.

In che modo la tradizione si può confrontare con la contemporaneità?

Non è mettendo una mascherina in volto a Fagiolino che possiamo dirci contemporanei. Credo che legarsi al tempo presente voglia dire “giocare” con attenzione, parsimonia, forza e leggerezza la carta della metafora. Il teatro di figura può alludere, suggerire anche con ironia.”

Per leggere tutta l’intervista, vi lasciamo il link all’articolo completo.

Rimani informato sui nostri eventi

Rimani informato sui nostri eventi

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle attività di Incanti!

Contatti
Incanti

Rassegna Internazionale di Teatro di Figura

Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombre, Direzione Artistica di Alberto Jona

P.I. 07752280011
C.F. 97586980019

Associazione Culturale Controluce Teatro © 2020   |   P.I. 07752280011 – C.F. 97586980019   |   Tutti i diritti riservati   |
Powered by WordPress   |   Design by Erica Bortolussi