pesce327 settembre ore 19.00 Casa del Teatro

UN'IMMAGINE PER INCANTI

a cura di Stefano W. Pasquini
Accademia Albertina di Belle Arti di Torino

Paesaggi urbani, mongolfiere, loghi, marionette, fili e ciack del cinema.... oltre 70 allievi del Corso di Tecniche Grafiche Speciali dell'Accademia hanno accettato, sotto la guida di Stefano W. Pasquini, la proposta di provare a inventare una nuova immagine grafica per Incanti. Questa l'ultima tappa del percorso per presentare e condividere con il pubblico di Incanti una selezione dei migliori risultati di questa ricerca.

Stampa Email

mostraliceonene 27 settembre ore 19.00 Casa del Teatro

SAGOME E MARIONETTE PER IL TEATRO D'OMBRE
MOSTRA

Progettate e realizzate degli allievi della 4B e 5B di Arti Figurative del Primo Liceo Artistico di Torino a cura della Prof.ssa Germana Celoria, video di Renato Di Gaetano per Amleto regia di Marco Alotto LINGUE IN SCENA 2016 - Città di Torino

L'ombra, come mistero e inconscio, entra nell'Amleto: dallo spettro del padre al gioco del teatro nel teatro con cui Amleto ne inscena la morte. Questo il progetto di Lingue in Scena 2016 che ha avuto una risposta entusiastica da parte degli studenti del Primo Liceo Artistico che hanno dato corpo alle ombre. Incanti ospita questa mostra, nata per la realizzazione delle scene di teatro d'ombra a cura di Alberto Jona, al fine di dare continuità e respiro al lavoro degli allievi e alla loro passione per l'ombra.

Stampa Email

Bunraku1piccola

Giovedì 6 Ottobre 2016 ore 18:00
Museo d'Arte Orientale

Introduzione al Teatro BUNRAKU
lezione magistrale di Yasuko Senda (Giappone)

in collaborazione con
MAO Museo d'Arte Orientale e UNIMA Japan

Il Bunraku è una delle maggiori espressioni artistiche del Giappone nel campo delle arti dello spettacolo, riconosciuto come proprietà culturale intangibile del paese nel 1955 e anche designato dall'UNESCO come Patrimonio Immateriale dell'Umanità nel 2003.

Questa forma teatrale è emersa durante il periodo Edo intorno al 1600 ed è caratterizzata dal uso di grandi pupazzi manipolati a vista. Ogni pupazzo è mosso da tre manipolatori. Nonostante l'uso di pupazzi, il Bunraku non è un teatro per bambini. Richiede la presenza di narratori esperti e suonatori di samisen per l'accompagnamento musicale.

Leggi tutto

Stampa Email

  • 1
  • 2

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.