INCANTI
Rassegna Internazionale del Teatro di Figura

Si rivolge principalmente ad un pubblico adulto, ed ha come obiettivo la diffusione e promozione di questo genere teatrale in Italia, a partire dal Piemonte.
Il festival offre, insieme alla tradizione, un panorama della ricerca e degli sviluppi internazionali del Teatro di Figura ospitando produzioni in cui tutti i linguaggi performativi attuali (musica, poesia e arti visive ecc.) si incrociano con libertà creativa e dialogano con il presente toccando temi anche di scioccante attualità.
Si distingue per il respiro internazionale e l’attenta scelta della programmazione che vede grandi nomi affiancarsi a compagnie emergenti.

Ogni anno il festival presenta una tematica di fondo, che viene declinata e proposta quale fil rouge che lega tutti gli spettacoli e gli eventi collaterali programmati, adoperandosi affinché il festival non sia solo una vetrina di alta qualità ma uno stimolo e un momento di riflessione sul Teatro di Figura in relazione a diverse tematiche.

Nasce nel 1994 per iniziativa dell’Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombra grazie alla spinta di alcune delle istituzioni della Regione Piemonte.

Prossima edizione Incanti 2020

8 – 15 ottobre 2020

Stiamo costruendo un sito tutto nuovo! Nel frattempo, se vuoi guardare cosa abbiamo realizzato fino adesso, nei 26 anni di Incanti, guarda il nostro Archivio

Numerose le attività e i progetti che affiancano la programmazione serale degi spettacoli, alcune ormai storiche


PROGETTO ACCADEMIA

Propone un momento di incontro con una scuola di teatro europea – che ha una sezione dedicata al Teatro di Figura – con l’obiettivo di aprire una finestra sullo stato dell’arte e della formazione in ambito europeo. L’intenzione è mostrare il lavoro degli allievi tramite la proposta di uno o più spettacoli degli stessi e far conoscere la didattica e la ricerca che si sta sviluppando all’estero, creare un’occasione di scambio, grazie a workshop e laboratori, e conoscenza. 


PIP – Progetto Incanti Produce

Il festival si propone come piccolo centro di alta formazione, invitando un regista di fama internazionale a lavorare con cinque artisti provenienti da tutto il mondo selezionati in base a curriculum e lettera motivazionale, per la realizzazione di uno spettacolo inedito.


PROGETTO CANTIERE

Intende sostenere ed accompagnare nella creazione alcune giovani compagnie nell’ottica di creare un passaggio culturale tra storiche compagnie di Teatro di Figura italiane e nuove generazioni . Inoltre vuole offrire alle migliori la possibilità di circuitare all’interno di festival partner dell’iniziativa.

STAFF

Direzione artistica Controluce Teatro d’Ombre
Direzione generale Alberto Jona
Organizzazione e coordinamento Marzia Scala
Ufficio stampa e comunicazione Francesca Savini
Web Jenaro Meléndrez Chas

TRASPARENZA

Entità giuridica: Associazione Culturale Controluce Teatro d’Ombre
Direzione artistica: Alberto Jona

Misure di trasparenza – Legge Valore Cultura del 7 ottobre 2013, art.9:
Consiglio direttivo
Curriculum direzione artistica
Contratto e Compensi Direzione artistica

Misure di trasparenza – Vantaggi economici